BACK

WAMPANOAG

La trib¨ dei Wampanoag era stanziata sulla costa nord-orientale corrispondente al attuale stato del Massachusettes. Essi furono frai primi nativi ad entrare in contatto con gli Inglesi intorno al 1620. I Wampanoag aiutarono i coloni, i famosi "Padri Pellegrini", a superare i primi durissimi inverni sfamandoli e donando loro fertili terreni per coltivare il mais. I "Padri Pellegrini" ricambiarono l┤aiuto ricevuto invadendo nuovi territori ed imprigionando il capo Wasmutta successivamente ucciso in prigione (1661). La trib¨ scelse come nuovo capo Metacom, fratello di Wasmutta, che cerc˛ di creare una alleanza delle trib¨ della costa. La guerra divenne inevitabile e nel 1675 Metacom, chiamato "Re Filippo" dai coloni, sconfisse gli Inglesi nelle paludi di Pocasset. Il conflitto si allarg˛ alle altre trib¨ alleate come i Narraganset, gli Abenaki e Pennacook, mentre i Mohegan si allearono con gli Inglesi. Le trib¨ alleate sconfissero gli Inglesi numerose volte distruggendo decine di villaggi e mettendo in pericolo l┤esistenza della stessa colonia. Nel corso di quello stesso inverno gli Inglesi riuscironoper˛ ad invertire il corso del conflitto, prima distruggendo un grande villaggio dei Wampanoag e quindi catturando alcuni dei capi della confederazione indiana. I soldati Inglesi riuscirono a catturare anchela famiglia di Metacom che proseguý comunque la guerra portandola nelle foreste intorno al Monte Hope. Nel mese di Agosto del 1676 gli Inglesi scovarono il campo di Metacom lo circondarono, lo distrussero e lo stesso grande capo trovˇ la morte per mano di un Mohegan. I sopravissuti della
trib¨ vennero quindi imprigionati e venduti come schiavi scomparendo per sempre dal Massachusettes.