BACK

TE'  ATI

fragranza del nuovo raccolto

Il grande attore genovese Gilberto Govi si sdoppia nel carosello per il Tè Ati. Facendo se stesso ed il portinaio Baciccia ha un dialogo sulla possibilità che lui stesso possa fare  pubblicità per carosello. Lo stesso Govi, nel dialogo, è fermamente convinto sul no tanto da dire "Proprio no, da questo orecchio non ci sento". Al che Baciccia, mimando prima, un orecchio, poi l'altro risponde: "Da questo no, ma da quest'altro forse". Una coppia di signore, sorseggiando il tè concludono "Delizioso, fragrante il Tè Ati, nuovo raccolto. Ad ogni minuto, in ogni ora, Tè Ati nuovo raccolto".