Quella sera, Erica uscì di casa e salì sull'altalena del cortile di casa sua.

Arrivò la Paura e scivolò dietro la bambina, ma l'altalena oscillò e colpì in faccia la Paura. Poi Erica, visto che era tardi, tornò a casa ed andò a letto.

- Questo è il momento giusto!- Disse la Paura.

Entrò dalla finestra ed andò vicino al letto di Erica. Lei però, mezza addormentata, si girò e, senza volerlo, diede una sberla alla Paura. Poi si svegliò perchè aveva fame.

Aprì il frigorifero per prendere qualcosa da mangiare, ma la Paura era nel frigorifero. La Paura non sapeva che il frigorifero era acceso e diventò di ghiaccio.

Il giorno dopo la Paura cercò di prendere Erica ma venne investito da una macchina che passava di lì.

Tutta dolorante e piena di livide, la Paura disse:

- Andrò in pensione!- E sparì per sempre.

MORALE: ignorare la paura, così lei ci eviterà.