C'era una volta un leone che si era sdraiato sull'erba per fare un sonnellino dopo il pasto. Mentre dormiva un topolino si arrampicò sulle sue gigantesche zampe.

Il leone si svegliò bruscamente. Furibondo per essere stato disturbato, afferrò l'animaletto con l'intenzione di divorarlo. Il topolino gridò:

-O grande re degli animali, tu sei abituato a combattere con i forti bufali e le veloci gazzelle! Io invece, sono solo un bocconcino minuscolo. Lasciami andare e forse un giorno potrò ricambiare la tua generosità!-

Il leone si mise a ridere e lasciò vivere il topolino.

Tempo dopo, il leone rimase imprigionato nella rete di un cacciatore. Disperatamente, cercò di liberarsi con tutte le sue forze ma non gli fu possibile.

Richiamato dai potenti ruggiti del leone, il topolino uscì dalla sua tana. Non appena lo vide dibattersi nella rete, senza pensarci un solo istante, cominciò a roderne le maglie con i dentini aguzzi. Non si fermò finchè il leone non fu liberato.

Il leone ed il topolino divennero ottimi amici e non si separarono mai più.

MORALE= un vero amico aiuta sempre il prossimo, anche completamente diverso da lui.