DOPPIO BRODO STAR

a prescindere

Il grande TotÚ Ť alle prese con mestieri molto improbabili (dal calzolaio al cassiere e via discorrendo) con il malcontento del cliente. Al termine dei suoi disastri conviene: "Comunque adesso mi faccio un buon brodo...... a prescindere....ma io me lo faccio doppio! E' ovvio no?" La voce fuori campo in- terviene con: "Doppio sapore per minestre e pietanze". Aggiunge ancora TotÚ:"E se vi venisse un dubbio...". Conclusione al ritornello: "la minestra piace il doppio con il doppio brodo star".

BACK