back

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il Grande Blek, noto anche come Blek Macigno, nasce nel 1954 dalla matita dei disegnatori Dario Guzzon, Pietro Sartoris e Giovanni Sinchetto. dalle cui iniziali dei cognomi nasce la essegiesse. Blek, quarantenne, un possente trapper dai lunghi capelli biondi e lisci che in qualsiasi stagione indossa sempre un giubbetto di pelle sul torace nudo. Coraggioso e leale, molto astuto, oltre che dotato di una forza eccezionale, questo personaggio alla testa di un gruppo di uomini che si oppongono in tutti i modi alla dominazione inglese nell'America del settecento. Indirizzata ai lettori pi giovani questa serie mescola abilmente l' avventura con l' umorismo, grazie anche al personaggio del professor Cornelius Occultis", un simpatico imbroglione, ed al piccolo Roddy, grandissimo ammiratore di Blek.